Giocattoli

IISG_aULcompanyIISG – Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli – azienda leader nell’ambito della certificazione di sicurezza dei giocattoli e dei prodotti destinati all’infanzia, è stato fondato in Italia nel 1978.
Fin dalla sua nascita ha anticipato e promosso l’evoluzione delle normative per la sicurezza e la qualità del settore produttivo del giocattolo e non solo.

La mission dell’Istituto è, infatti, quella di controllare e certificare la sicurezza di tutto ciò che fa parte dell’universo del bambino, in particolare i giocattoli con cui interagisce quotidianamente.

L’esperienza pluriennale maturata nell’ambito delle problematiche relative alla sicurezza dei prodotti ha portato al riconoscimento ufficiale dell’Istituto da parte del Ministero Attività Produttive, oggi Ministero dello Sviluppo Economico, quale Organismo Notificato alla Commissione Europea (numero 0376).

L’Istituto partecipa costantemente in ambito UNI (Ente Italiano per la Normazione) a diverse Commissioni normative e ai Gruppi di Lavoro dei Comitati Tecnici Europei del CEN (Comitato Europeo di Normazione).

L’Istituto è costantemente all’avanguardia rispetto alle evoluzioni normative e ha frequenti contatti e scambi con il personale di Organismi Notificati di altri Paesi Europei.

All’Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli un team di tecnici, ingegneri e chimici lavora da anni studiando e analizzando le numerose tipologie di giocattoli che vengono lanciati sul mercato.
Un team di psicologhe contribuisce, inoltre, al lavoro d’equipe nella valutazione della modalità di interazione dei bambini con i giocattoli durante le diverse fasi dello sviluppo infantile (classificazione d’età dei giocattoli e ricerche ad hoc su specifici giocattoli e sulle abilità da essi richieste per un’attività ludica gratificante).

In data 1 Agosto 2012, IISG entra a far parte di UL (Underwriters Laboratories), un’organizzazione globale indipendente leader nell’ambito della scienza della sicurezza con oltre 100 anni di storia ed esperienza, e diventa IISG “a UL company”.
Per ulteriori informazioni su UL, visitare il sito ul.com >>

IISG è ente notificato alla Commissione Europea per il rilascio della marcatura CE.

giocattoli

Le principali prove e le analisi a cui vengono sottoposti i giocattoli all’interno dei nostri laboratori sono:

  • Prove fisiche, dinamiche e meccaniche
  • Prove chimiche
  • Prove elettriche
  • Prove infiammabilità
  • Prove ecotossicologiche
  • Classificazione dell’età di utilizzo
  • Verifica dei packaging: correttezza e completezza delle diciture di legge e delle informazioni al consumatore sono essenziali per il rispetto del Codice del Consumo (D.Lgs. 206).
  • Ispezioni in fase di produzione: efficace azione di supporto per il controllo sui processi produttivi.

Il marchio “Giocattoli sicuri” certifica la sicurezza e l’assenza di materiali pericolosi usati nella fabbricazione di giocattoli.

LA CLASSIFICAZIONE D’ ETÀ DEI GIOCATTOLI

Il punto di partenza iniziale per l’effettuazione delle prove sui giocattoli consiste nella valutazione preliminare dell’età d’uso per la quale l’articolo è stato progettato. La conoscenza delle fasi dello sviluppo cognitivo, emotivo e motorio permette alla nostra psicologa di stabilire a quale età i bambini sono in grado di utilizzare i giocattoli analizzati in modo ludico e gratificante.

Da alcuni anni specifiche linee guida europee, oltre ai preesistenti lavori americani, hanno permesso agli esperti di classificare in modo uniforme numerose categorie di giocattoli con caratteristiche tali per cui è possibile suggerire adeguate fasce d’età di gioco.

Un’apposita relazione viene allegata al certificato rilasciato dall’Istituto affinché il produttore possa documentare che la classificazione d’età sia stata effettuata in modo corretto e professionale.

LIFE CYCLE TEST

La Nuova Direttiva Sicurezza dei Giocattoli 2009/48/CE prevede, tra i requisiti di sicurezza fisico-meccanici, che i giocattoli siano SICURI per “tutta la durata di impiego prevedibile e normale”.

IISG è in grado di sviluppare TEST SPECIFICI per ogni giocattolo in modo da simulare le normali e prevedibili condizioni d’uso e abuso nel tempo e prevedere il mantenimento della sicurezza e della qualità.

Per ogni giocattolo si considerano ad esempio:

  • l’effettivo uso prevedibile del giocattolo;
  • la durata media di uso del giocattolo al giorno;
  • la “vita” del giocattolo;
  • la “resistenza” dopo il lavaggio alle condizioni prevedibili di utilizzo.

PROVE ECOTOSSICOLOGICHE

Al fine di verificare la completa sicurezza di un giocattolo, l’Istituto propone specifiche prove ecotossicologiche da effettuarsi quando sussistano rischi particolari quali il contatto accidentale o prolungato di sostanze con la pelle, quando siano presenti liquidi, paste o gel o in fase di sviluppo/realizzazione di prodotti innovativi.

I test proposti in ambito ecotossicologico sono:

  • test di irritazione dermale e test di irritazione oculare in vitro che permettono di valutare il potenziale irritante di un prodotto utilizzando membrane proteiche che simulano la composizione e le reazioni della pelle umana anche nella zona particolarmente sensibile degli occhi;
  • analisi microbiologiche volte ad individuare l’eventuale presenza di muffe/funghi e microrganismi patogeni.

 

IISG_aULcompanyLe analisi sopra indicate possono essere supportate da verifiche della formula volte all’individuazioni eventuali rischi tossicologici che precludano la sicurezza delle sostanze utilizzate nei giocattoli sulla base dei possibili scenari di esposizione dei bambini nelle condizioni di utilizzo normali e prevedibili.

 

[ Top ]  [ Back ]

UL
Conal
Eco Safe Textile

IISG Srl - Via Europa 28, Cabiate (CO), Italia - Tel +39 031 76927 - Fax +39 031 756782 - P.IVA IT02326220130 - C.F. e N. Iscr. Reg. Imp. 10343230156. Copyright © 2015 UL LLC.